Formazione

Spazio Neutro

Home » Formazione » Corso di formazione "Spazio Neutro"

Corso di formazione "Spazio Neutro"

A.A. 2016/2017

Sedi di: Cagliari, Nuoro, Taranto

 

Corso accreditato presso Ordine Assistenti Sociali Sardegna in data 25.11.2016

ID 17046 con nr. 30 crediti formativinr. 0 crediti di natura deontologica o di ordinamento professionale.

 

Corso Spazio neutro

 

 

IFOS in convenzione con:

Ordine Assistenti Sociali Puglia

Università del Salento, Dipartimento di Storia, Società e Studi sull'uomo

 

 

con il patrocinio di:

Ufficio Studi, Ricerche e Attività Internazionali - Dipartimento Giustizia Minorile e di Comunità

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

 

Centro per la Giustizia Minorile Sardegna
Centro per la Giustizia Minorile Marche, Abruzzo, Molise
Centro per la Giustizia Minorile Piemonte, Liguria e Valle D’Aosta
MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

TRIBUNALE PER I MINORENNI DI CAGLIARI


 

 

 

BANDO E MODULO DI ISCRIZIONE

INFORMAZIONI

RICHIESTA INFORMAZIONI



Download

(Il bando per la sede di Cagliari è disponibile online per il download)

(Il bando per la sede di Nuoro è disponibile online per il download)

 

 

Per avere maggiori informazioni CONTATTACI

 

 

 

PREMESSA E OBIETTIVI

Spazio Neutro è un servizio per l'esercizio del diritto di visita e di relazione che permette ai bambini di mantenere, nonostante le crisi familiari, i legami con le figure genitoriali e la famiglia allargata. Si tratta di un servizio richiesto dal Tribunale per i Minorenni, dal Tribunale Ordinario Civile e dai servizi sociali nei casi di separazione giudiziale, divorzio conflittuale, affidamento e altre problematiche familiari caratterizzate da violenza, abusi e maltrattamenti.
I servizi di Spazio Neutro hanno allora l'obiettivo di fornire un luogo nel quale possa essere garantito il diritto dei bambini a incontrare i propri genitori e a mantenere una relazione; un luogo "neutro" rispetto al conflitto tra gli adulti, supervisionato da un operatore specializzato che ha il compito di prevenire e contrastare tutte le forme di comunicazione e di relazione disfunzionale che potrebbero avvenire tra il genitore e il proprio figlio.
Il Servizio si occupa anche di curare l'incontro tra il genitore indagato di abusi sessuali e il figlio presunta vittima di molestie, favorendo il mantenimento del legame in attesa che il Tribunale ordinario penale accerti i fatti.

Il corso di formazione si rivolge a laureandi, laureati e operatori sociali e sanitari del servizio pubblico e del privato sociale che intendono acquisire i necessari strumenti per gestire gli incontri facilitanti e protetti tra i genitori e i loro figli.
I docenti del Corso sono gli operatori del Servizio Spazio Neutro IFOS di Cagliari che lavorano dal 2008 sui casi inviati dal Tribunale per Minorenni di Cagliari e dai servizi sociali del territorio e che hanno formato numerose équipe operanti in Italia.


Il Corso di Formazione ha l’obiettivo di:

  • trasmettere agli operatori socio-sanitari elementi di teoria e tecnica dell’osservazione partecipante rivolta ai genitori e ai loro figli;
  • fornire un modello di lavoro utile per la conduzione degli incontri facilitanti e protetti e dei colloqui educativi rivolti ai genitori;
  • favorire il lavoro di équipe tra gli operatori del servizio spazio neutro e i servizi sociali, sanitari e giudiziari coinvolti nella gestione del caso.

 

 

Programma

Introduzione

  • Aspetti deontologici: la corretta gestione degli incontri e le linee guida nazionali.Regole e procedure per avviare il Servizio Spazio Neutro.
  • Le prospettive di lavoro: i settori di impiego.

 

MODULO I - La cornice giuridica (5 ore).

  • Ruolo e Funzioni dei Tribunali coinvolti: elementi di giurisdizione minorile.
  • Riferimenti legislativi in tema di affidamento, adozione nei casi particolari, collocamento a rischio giuridico, separazioni coniugali, rottura dell’unità familiare, abusi sessuali e maltrattamenti sui minori, riconoscimenti giudiziari di paternità.
  • L’analisi del provvedimento giudiziario.
  • Rapporto tra il servizio Spazio Neutro, gli avvocati e la magistratura.

 

MODULO II - La cornice socio educativa (5 ore).

  • Il Lavoro di rete con i servizi sociali e sanitari e la definizione del progetto di intervento.
  • La lettura del provvedimento giudiziario e la costruzione del setting: gli ambiti e le gradazioni dell'intervento.
  • Teoria e Tecnica dell’Osservazione partecipante.
  • La valutazione delle relazioni familiari: il legame genitore - figlio; la relazione tra fratelli; le interazioni del minore con i componenti della famiglia allargata.
  • Il colloquio educativo rivolto ai genitori.
  • Il colloquio con il minore e l’uso dell’attività ludica.
  • La funzione metacomunicativa e riflessiva dell'operatore.

MODULO III- Gli incontri facilitanti e protetti: la procedura. (5 ore)

  • I colloqui preliminari con i genitori.
  • L'ambientamento: la conoscenza del bambino.
  • L'ultimo colloquio preliminare.
  • L’organizzazionee la gestione degli incontri protetti: linee guida.
  • L’organizzazione e la gestione degli incontri facilitanti: linee guida.
  • I colloqui in itinere con i genitori e il minore.
  • I colloqui di restituzione finale e la chiusura dell’intervento.
  • La relazione scritta per l’Autorità Giudiziaria.

MODULO IV- Esercitazioni, Role Play, Analisi di casi (15 ore)

  • Analisi di filmati, role play videoregistrati ed esercitazioni in piccoli gruppi.

 

 

 

INFORMAZIONI PER LE ISCRIZIONI

II Corso è riservato a laureati e studenti universitari in Scienze della Formazione primaria, Servizi Sociali, Pedagogia, Scienze dell’Educazione, Psicologia, Sociologia, Psicologia, Medicina e Chirurgia, Giurisprudenza, Assistenti Sociali e operatori che lavorano in settori inerenti le problematiche minorili.

Il Corso della durata di 30 ore si articola dal mese di Gennaio 2017 ad Aprile 2017 per la sede di Cagliari.

II costo complessivo per la frequenza del corso di formazione è di Euro 500,00 + iva, di cui 300,00 da versare all’atto dell’iscrizione.

La quota è comprensiva di materiale didattico: bibliografia, lezioni e slide inviate via e-mail, dispense scaricabili tramite password dal sito internet www.ifos-formazione.com.

La domanda di iscrizione deve essere inviata entro il 15 Dicembre 2016 per la sede di CAGLIARI, corredata da:

-titolo di studio;

-curriculum (provvisto di autorizzazione al trattamento dei dati personali, ai sensi del D.Lvo 196/03);

-due foto formato tessera;

-ricevuta del bonifico bancario di Euro 300,00, intestato a I.FO.S Centro Studi per la famiglia, l'infanzia, Unicredit Banca di Roma - Roma Tiburtina C 30639. IBAN IT34V0200805166000400804500. Causale: Corso Spazio Neutro sede di Cagliari.

La quota anticipata (Euro 300,00) sarà interamente restituita, solo ed esclusivamente, nel caso in cui il candidato non dovesse essere ammesso. Il Corso è infatti a numero chiuso.

In tutti gli altri casi (ex: ritiro del candidato prima dell’inizio delle lezioni) la quota anticipata non sarà restituita ma potrà, eventualmente, essere utilizzata per altri Corsi di formazione organizzati dall’IFOS.

 

ESONERI E ASSENZE

Per conseguire l’Attestato l‘allievo dovrà sostenere un esame scritto e simulare il colloquio di consulenza su un caso proposto dai docenti.

Se lo studente supera il limite del 20% di ore di assenza (sei ore) non potrà ricevere l’Attestato.

 

ATTESTATO

Al termine del Corso di formazione sarà rilasciato un Attestato di Competenza, spendibile nei settori pubblici e privati e riportante il voto conseguito.


Compila il modulo sottostante per richiedere informazioni.

Nome e Cognome*
Email*
Conferma Email*
Telefono*
Città*
Segreteria da contattare*
Messaggio*

News

ott 28, 2016

presentazione della GUIDA "PENSA PRIMA DI CONDIVIDERE"
perché quello che posti dice chi sei

ROMA 03.11.2016 15.00-17.00
Museo Criminologico - Via del Gonfalone 29

set 16, 2016

IFOS è Provider Nazionale per il rilascio di crediti ECM - Educazione Continua in Medicina (Ministero della Salute) ed è accreditato presso l'Ordine Nazionale degli Assistenti sociali per l'organizzazione di eventi formativi e per il rilascio di crediti.

set 16, 2016

L'Abc dei comportamenti devianti online. A breve l'aggiornamento 1.1

Il glossario sul cybercrime scritto per il Ministero della Giustizia da Luca Pisano, Valeria Cadau, Isabella Mastropasqua. Con il patrocinio di GOOGLE ITALY e dell'ASSOCIAZIONE ITALIANA DEI MAGISTRATI PER I MINORENNI E LE FAMIGLIE. www.iglossa.org

Home | Mobile | Cagliari Sassari Taranto Roma Pescara | Mappa Sito |
Gruppo IFOS | Staff | Collaborazioni internazionali | ContattaciLavora con noi
Seguici su Facebook