Formazione

Home » Formazione » Corso di formazione: CTU - PERIZIE: Valutazione psicologica in ambito peritale

Corso di formazione: CTU - PERIZIE: Valutazione psicologica in ambito peritale

 

A.A. 2017/2018

Sede di CAGLIARI


 

CON IL PATROCINIO DI:

TRIBUNALE PER I MINORENNI DI CAGLIARI


 

IN COLLABORAZIONE CON

Ufficio II DGPRAM - Dipartimento Giustizia Minorile e di Comunità

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

 

 

 

IFOS in convenzione con:

Ordine Assistenti Sociali Puglia

Università del Salento, Dipartimento di Storia, Società e Studi sull'uomo

 

 

INFORMAZIONI PER LE ISCRIZIONI

 

DOWNLOAD



 

Per avere maggiori informazioni CONTATTACI

 

 

 

 


Obiettivi

Il Corso di Formazione ha l’obiettivo di formare laureati in psicologia (in attesa di sostenere l’esame di stato), psicologi e psicoterapeuti, specializzati e specializzandi in neuropsichiatria infantile e psichiatria, sulle tecniche del colloquio di consulenza individuale e familiare affinchè siano in grado di operare in ambito peritale con:

  • famiglie multiproblematiche e minori in difficoltà;
  • famiglie violente e abusanti;
  • famiglie affidatarie e adottive con problemi relazionali;
  • famiglie in crisi: separazioni coniugali conflittuali e contesa del figlio minore;
  • famiglie ricostituite;
  • minori coinvolti in procedimenti civili, amministrativi e penali.

 

Per il raggiungimento dell’obiettivo formativo sarà impiegata una metodologia di lavoro attiva che prevede:

1)    la trasmissione di contenuti epistemologici e metodologici sulla teoria e la tecnica della valutazione psicologica attraverso seminari e analisi di casi;

2)    esercitazioni pratiche: simulate (videoregistrate) dei colloqui di consulenza svolte dagli allievi;

3)    l’osservazione e l’analisi di colloqui peritali;

4)    la supervisione indiretta sui casi proposti dagli allievi;

5)    la supervisione sulle relazioni tecniche scritte dagli allievi.

 

 

Programma

 

 

Modulo I)

Famiglia e minori: la valutazione psicologica (10 ore)

 

Osservazione e valutazione psicologica dei sistemi familiari

  1. Tecniche di indagine della personalità.
  2. La valutazione delle competenze genitoriali: Procedura.

Osservazione e valutazione delle condizioni psicologiche dei minori

  1. Il funzionamento psicologico e psicopatologico in età evolutiva.
  2. La valutazione psicologica dei bambini, preadolescenti e adolescenti: linee guida.

 

 

Modulo II)

L’analisi del contesto: inquadramento giuridico-giudiziario (5 ore)

 

Ambito penale

  1. La consulenza tecnica disposta dal Pubblico Ministero.
  2. L’ascolto del testimone vulnerabile: l’esperto nominato dal Pubblico Ministero.
  3. L’incidente probatorio speciale e l’audizione protetta.
  4. L’incarico peritale disposto dal Giudice.
  5. Segreto professionale, codice deontologico, obbligo di segnalazione.

Ambito civile

  1. I procedimenti de potestate: le diverse forme dell’affidamento.
  2. I procedimenti di declaratoria dello stato d’adottabilità.
  3. Adozione nei casi particolari.
  4. Tutore, curatore speciale, avvocato difensore del minore.
  5. I procedimenti di separazione coniugale e rottura dell’unità familiare (le coppie di fatto).
  6. Segreto professionale, codice deontologico, obbligo di segnalazione.

 

 

Modulo III)

Gli ambiti e la metodologia della consulenza tecnica (5 ore)

 

  1. Consulenza tecnica (CT), Consulenza tecnica di ufficio (CTU), Perizia: gli ambiti civili e penali della consulenza disposta dalla magistratura.
  2. Il ruolo e la funzione del CT e del CTU/Perito.
  3. Il lavoro del CTP.
  4. Il rapporto del CTU con i periziandi, i consulenti di parte (CTP) e gli avvocati: aspetti giuridici e deontologici.. Le fasi del processo valutativo (incontri, durata, convocazioni): linee guida.
  5. La bozza di relazione: tecniche e metodologia di stesura della relazione tecnica.
  6. Analisi delle controdeduzioni: risposte alle osservazioni dei CTP e redazione della relazione finale.

 

 

Modulo IV)

Analisi di casi e supervisioni: 20 ore

 

 

 

 

Informazioni per le iscrizioni

II Corso di formazione è riservato a laureati in Psicologia (in attesa di sostenere l’esame di stato), psicologi e psicoterapeuti, specializzati e specializzandi in neuropsichiatria infantile e psichiatria.

Il Corso di formazione della durata di 40 ore si articola dal mese di Gennaio 2018 al mese di Aprile 2018 e si svolgerà presso la sede di Cagliari, Via Palomba 70, II piano.

La quota di partecipazione è di Euro 700,00 + iva, comprensiva di materiale didattico (bibliografia, lezioni e slide inviate via e-mail, dispense scaricabili tramite password dal sito internet www.ifos-formazione.com) e copertura assicurativa per gli allievi interessati a svolgere un tirocinio in strutture pubbliche o private.

 

Il Corso di formazione è a numero chiuso. La domanda di iscrizione deve essere inviata entro il 18.12.2017 corredata da:

 

-titolo di studio;

-curriculum (provvisto di autorizzazione al trattamento dei dati personali, ai sensi del D.Lvo 196/03);

-due foto formato tessera.

-ricevuta del bonifico bancario di Euro 400,00 intestato a I.FO.S Centro Studi per la famiglia, l'infanzia, Unicredit Banca di Roma - Roma Tiburtina C 30639. IBAN IT 34 V 02008 05166 000400804500. Causale: Teoria e tecnica valutazione peritale.

 

La quota anticipata (Euro 400,00) sarà interamente restituita, solo ed esclusivamente, nel caso in cui il candidato non dovesse essere ammesso. Il Corso è infatti a numero chiuso.

In tutti gli altri casi (ex: ritiro del candidato prima dell’inizio delle lezioni) la quota anticipata non sarà restituita ma potrà, eventualmente, essere utilizzata per altri Corsi di formazione organizzati dall’IFOS.


ESONERI, ESAME FINALE, ASSENZE

Per conseguire l’Attestato di Competenza, l‘allievo dovrà sostenere durante l’A.A. un esame scritto riguardante i temi affrontati durante le lezioni. Nel caso di esito negativo, l’allievo ha la possibilità di sostenere un esame orale.

Se l’allievo supera il limite del 22% di ore di assenza potrà esclusivamente ricevere il certificato di frequenza.

 

 

ATTESTATO

Al termine del Corso di formazione sarà rilasciato un Attestato di Competenza in “Teoria e tecnica della valutazione psicologica in ambito peritale”, spendibile nel settore pubblico e in quello privato e riportante il voto conseguito all’esame finale. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A.A. 2016/2017

Sede di BARI

 

 

PREMESSA

Il sistema dell’esecuzione penale esterna ha seguito l’andamento di tutte le grandi riforme sociali che hanno investito il nostro paese nel decennio compreso dall’inizio degli anni 70’ alla fine degli anni 80’. In particolare le riforme hanno contribuito a favorire la dialettica tra le diverse concezioni giurisprudenziali e scientifiche sulle finalità riabilitative e riconciliative della pena e, soprattutto, sulla riflessione dell’efficacia degli interventi finalizzati a neutralizzare i fattori che incidono sulla reiterazione delle condotte delinquenziali.

Nell’attuale scenario storico-culturale, il sistema dell’Esecuzione Penale Esterna e della Giustizia Minorile sono stati investiti da un profondo processo di rivisitazione degli approcci metodologici da utilizzare nei confronti dei condannati. I principi riformatori che hanno “rivoluzionato” l’ordinamento penitenziario, pur conservando la loro forza d’innovazione nella ricerca di un più evoluto senso della pena, si sono confrontati con le reali possibilità di esplicazione e di applicazione dei loro fondamenti nel sistema d’azione dell’esecuzione delle pene.

 

Ad esempio, le innovazioni normative e di politica delle pene nel settore minorile hanno orientato i servizi della giustizia verso una più spiccata offerta di opportunità educative e riabilitative, capace di incidere con più incisività sui fattori di rischio (prevenzione primaria) e/o di consolidamento (prevenzione secondaria e terziaria) dei comportamenti devianti. Per quanto attiene i servizi dell’area dell’esecuzione penale degli adulti, l’attenzione si è sempre più concentrata nella ricerca di un equilibrato rapporto tra l’area della detenzione e quella dell’esecuzione penale esterna. Si è cercato infatti di graduare l’esecuzione delle diverse misure e sanzioni attraverso programmi di trattamento non più standardizzati ma “individualizzati” sulla base delle caratteristiche specifiche del reo.

 

OBIETTIVI E METODOLOGIA

Per realizzare questo disegno didattico che spazia dal piano organizzativo e metodologico, a quello di politica del territorio, si ritiene necessario offrire agli operatori, che a vario titolo sono impegnati nel trattamento nell’ambito del sistema del probation, una specifica formazione incentrata sullo sviluppo delle loro competenze tecnico-operative e sulla possibilità di riflettere sull’agire professionale. In particolare:

 

-       le modalità interpersonali,

-       gli stili di comunicazione,

-       le strategie socio-riabilitative.

 

Pertanto, i contenuti del Master sono focalizzati sugli aspetti giuridici e tecnico-operativi dell’esecuzione penale esterna dei minori e degli adulti, mentre la metodologia del percorso formativo privilegia la riflessione, l’auto-caso, il “saper fare” e il “saper essere”.

 


 

INFORMAZIONI PER LE ISCRIZIONI

II Short Master è riservato a laureati in Servizio Sociale, Psicologia, Scienze della Formazione primaria, Servizi Sociali, Pedagogia, Scienze dell’Educazione, Sociologia, Medicina e Chirurgia, Giurisprudenza, Filosofia, Insegnanti e operatori che lavorano nel settore socio - sanitario.

Il Master della durata di 40 ore di cui 20 di lezione, 4 di attività formative online, 8 di laboratori, 6 di attività di studio, e 2 di discussione di gruppo, si articola dal mese di Gennaio 2017 al mese di Maggio 2017.

 

Struttura del percorso formativo.

Frequenza minima obbligatoria

80%

Frequenza delle lezioni frontali

20 ore

Attività formativa on-line

4 ore

Attività laboratoriali

8 ore

Attività di studio

6 ore

Modalità della verifica finale

2 ore - Discussione nella dimensione del focus group sui contenuti del percorso formativo.

Totale ore

40

 

 

Il corso è e numero chiuso e prevede:

 

Posti disponibili

Numero minimo di corsisti per l’attivazione dello Short Master

10

Numero massimo di corsisti iscrivibili

30

 

Titoli di accesso

Lauree ante D.M. 509

Diploma universitario di durata triennale

Classi di lauree triennali

Classi di lauree specialistiche D.M. 509

Classi di lauree magistrali D.M. 270

Suola di specializzazione in professioni sanitarie (L. 1/2002, art. 10 comma 1)

 

Titoli validi per la selezione (nel caso il numero degli aspiranti sia superiore a quello previsto)

Laurea triennale:

10 punti

Laurea specialistica/magistrale:

5 punti

Laurea quadriennale:

15 punti

Dottorato

12 punti

Corsi post-laurea

3 punti

 

E’ prevista, inoltre, la possibilità di svolgere un tirocinio (almeno 40 ore) in strutture operanti sul territorio Regionale.

La quota di partecipazione è di Euro 250,00 + iva, comprensiva di materiale didattico (bibliografia, lezioni e slide inviate via Email, dispense scaricabili tramite password dal sito internet www.ifos-formazione.com) e copertura assicurativa per gli allievi interessati a svolgere un tirocinio in strutture pubbliche o private.

Il Short Master è a numero chiuso e i candidati saranno selezionati sulla base del curriculum.

La domanda di iscrizione deve essere inviata entro il 15 Dicembre 2016, per la sede di BARI, corredata da:

-titolo di studio;

-curriculum (provvisto di autorizzazione al trattamento dei dati personali, ai sensi del D.Lvo 196/03);

-due foto formato tessera;

-ricevuta del bonifico bancario di Euro 305,00 intestato a I.FO.S Centro Studi per la famiglia, l'infanzia, Unicredit Banca di Roma - Roma Tiburtina C 30639. IBAN IT 34 V 02008 05166 000400804500. Causale: Short Master sede di BARI.

Il pagamento può essere effettuato anche presso la segreteria IFOS PUGLIA - via Giunone n. 44 - 74013 Ginosa (TA), con il deposito della domanda di iscrizione

 

La quota anticipata (Euro 305,00) sarà interamente restituita, solo ed esclusivamente, nel caso in cui il candidato non dovesse essere ammesso. In tutti gli altri casi (ex: ritiro del candidato prima, durante o dopo la selezione) la quota anticipata non sarà restituita ma potrà, eventualmente, essere utilizzata per altri Corsi di formazione organizzati dall’IFOS.

 

ESONERI, ESAME FINALE, ASSENZE

Per conseguire l’Attestato di Competenza, l‘allievo dovrà sostenere al termine del Master una discussione nella dimensione del focus group sui contenuti del percorso formativo.

Se lo studente supera il limite del 20% di ore di assenza (massimo 8 ore), potrà esclusivamente ricevere l’attestato di frequenza.

 

ATTESTATO

Al termine del Master sarà rilasciato un Attestato di Competenza in “Elementi di criminologia applicata nell’esecuzione delle misure di comunità e di probation per adulti e minori” spendibile nel settore pubblico e in quello privato, riportante il voto conseguito. Nell’attestato sarà specificato l’eventuale tirocinio svolto dall’allievo.

 

SEDE DEL MASTER

Sede dell’Ordine degli Assistenti Sociali della Puglia: Via Marcello Celentano, 16, Bari
tel. 080 523 2930

 

 

 

 

Compila il modulo sottostante per richiedere informazioni.

Nome e Cognome*
Email*
Conferma Email*
Telefono*
Città*
Segreteria da contattare*
Messaggio*

 

 

 

 

 

News

set 20, 2017

Dal 20 Settembre 2017, sono online i bandi per i Corsi e Master IFOS

set 16, 2017

IFOS è Provider Nazionale per il rilascio di crediti ECM - Educazione Continua in Medicina (Ministero della Salute) ed è accreditato presso l'Ordine Nazionale degli Assistenti sociali per l'organizzazione di eventi formativi e per il rilascio di crediti.

set 16, 2017

In collaborazione con l'Ufficio II del Dipartimento Giustizia Minorile e di Comunità, Ministero della Giustizia.

Ciclo di seminari su: Identità Virtuale, Valutazione delle competenze genitoriali virtuali, Valutazione della "maturità psicologica" dei minori che commetono reati online.

Home | Mobile | Cagliari Sassari Taranto Roma Pescara | Mappa Sito |
Gruppo IFOS | Staff | Collaborazioni internazionali | ContattaciLavora con noi
Seguici su Facebook